Tappeti erbosi in semina

semina

Per sfatare la credenza che l’erba del vicino è sempre più verde, basta seguire sei regole precise:

1) Preparare il terreno prima della semina e, quindi, lavorare bene la terra.
2) Scegliere il periodo giusto per seminare, l’autunno, in quanto la terra lavorata ed esposta al gelo invernale accoglie meglio la semenza.
3) Scegliere una buona qualità di semenza, adatta al tipo di terreno, al clima, all’esposizione, all’uso che sarà fatto del prato stesso.
4) Concimare subito dopo la semina per facilitare lo sviluppo e la radicazione delle giovani piantine.
5) Tosare il prato una volta alla settimana, da maggio ad ottobre, per rendere più fitti i cespi d’erba impedendo il sopravvenire di infestazioni.
6) Innaffiare ogni due giorni nelle stagioni più fredde e umide, tutti i giorni nel periodo estivo (meglio la sera).